Su di noi

La nostra visione

Boris Pasche e Alexandre Barbault, coinventori della tecnologia TheraBionic e co-fondatori di TheraBionic Inc., già TheraBionic LLC, e TheraBionic GmbH, avevano un obiettivo in mente fin dall’inizio della loro ricerca: sviluppare terapie migliori e più sicure per il cancro.

Dal 2001 hanno sviluppato una tecnologia proprietaria e dispositivi proprietari per identificare le frequenze di modulazione specifiche del tumore. L’identificazione di queste frequenze si basava sui cambiamenti dei parametri emodinamici che si verificano quando i pazienti sono esposti a campi elettromagnetici a bassa e sicura radiofrequenza, che sono modulati in ampiezza da 0,1 Hz a 150 kHz. Usando questo approccio, hanno scoperto che i pazienti con lo stesso tipo di tumore, ad esempio il carcinoma epatocellulare, avevano gli stessi cambiamenti emodinamici quando esposti alle stesse modulazioni di frequenza.

In seguito all’identificazione delle frequenze specifiche del tumore hanno ipotizzato che queste frequenze potrebbero bloccare la crescita del cancro. Hanno progettato e costruito nuovi dispositivi che emettono le stesse frequenze di modulazione di quelli identificati nei pazienti. Il trattamento è stato somministrato per 60 minuti 3 volte al giorno. In due studi clinici separati hanno scoperto che questo trattamento era in grado di bloccare la crescita tumorale in una parte sostanziale dei pazienti senza causare effetti collaterali di rilievo.

La visione dei fondatori di TheraBionic è di espandere ulteriormente le loro scoperte utilizzando questa tecnologia sia per la diagnosi che per il trattamento di diverse forme di cancro.

 

 

Boris Pasche

Il professor Boris C. Pasche è presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato di TheraBionic Inc. e Direttore Generale di TheraBionic GmbH. È coinventore della tecnologia TheraBionic, co-fondatore di TheraBionic Inc., già TheraBionic LLC, e TheraBionic GmbH, società focalizzate sulla commercializzazione della nuova tecnologia TheraBionic per il trattamento del cancro. Dal 2014, il dottor Pasche è stato medico curante presso il Wake Forest Medical Center, direttore del Wake Forest Baptist Comprehensive Cancer Center e presidente del dipartimento di biologia del cancro della Wake Forest University. Ha ricevuto la cattedra Charles L. Spurr Endowed Chair in Cancer Research.

Il professor Pasche ha conseguito un dottorato di ricerca e un dottorato di ricerca presso il Karolinska Institute di Stoccolma, Svezia, e un dottorato di ricerca presso l’Università di Losanna, Svizzera. Dopo una borsa di studio post-dottorato nel laboratorio del Dr. Joseph Loscalzo presso il Brigham and Women’s Hospital, Harvard Medical School, il Dr. Pasche ha fatto una residenza in Medicina Interna presso il New York Hospital, Cornell Medical Center. Ha poi intrapreso la sua formazione clinica in Ematologia/Oncologia presso il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center dove ha svolto una seconda borsa di studio post-dottorato nel laboratorio del Dr. Joan Massagué, dell’Howard Hughes Medical Institute e dello Sloan-Kettering Institute for Cancer Research. Nel 2000 è stato assunto alla Northwestern University, dove ha trascorso otto anni e ha istituito il Programma di Genetica del Cancro, prima di essere assunto dall’Università dell’Alabama a Birmingham come Direttore della Divisione di Ematologia/Oncologia, e Martha Ann e David L. May Chair in Cancer Research. È stato anche direttore associato per la ricerca traslazionale e poi vicedirettore dell’University of Alabama Comprehensive Cancer Center.

Il professor Pasche è co-autore di oltre 120 articoli e di numerosi libri e capitoli di libri. Ha lavorato in diverse sezioni di studio per NCI, ACS, AACR, AACR, DOD e la Fondazione Komen. Ha ricevuto la Human Cancer Genetics Program Commemorative Medal della Ohio State University ed è membro eletto dell’American Society for Clinical Investigation (ASCI) e dell’American Clinical and Climatological Association (ACCA).

 

Alexandre Barbault

Alexandre Barbault è membro del consiglio di amministrazione di TheraBionic Inc. .
È coinventore della tecnologia TheraBionic, co-fondatore di TheraBionic Inc., già TheraBionic LLC, e TheraBionic GmbH, società focalizzate sulla commercializzazione della nuova tecnologia TheraBionic per il trattamento del cancro.

Alexandre Barbault ha ricevuto una formazione come naturopati presso il Technical College di Saarbrücken. Dal 2001 lavora a stretto contatto con il professor Boris Pasche per sviluppare la tecnologia TheraBionic. Ha co-autore di 9 articoli di peer review relativi all’uso dei campi elettromagnetici a radiofrequenza, che sono modulati in ampiezza a frequenze specifiche.

 

Regina Müller

Regina Müller è il direttore delle operazioni di TheraBionic GmbH, produttore del dispositivo TheraBionic P1, fin dalla sua fondazione a Ettlingen. È responsabile della gestione della qualità e responsabile dello sviluppo e del monitoraggio del sistema di gestione della qualità secondo la norma EN ISO 13485:2016.

In qualità di responsabile ambientale in un’azienda farmaceutica, ha introdotto con successo il sistema di gestione ambientale in tutti i siti produttivi e ha continuato a svilupparlo ulteriormente. Il Stato federale di Baden-Württemberg ha assegnato un premio ambientale per le aziende commerciali. In qualità di responsabile di reparto per la gestione dei progetti è stata responsabile della pianificazione annuale efficiente e del coordinamento delle risorse di tutti i progetti dell’azienda, nonché dello sviluppo dei suoi dipendenti. Negli ultimi anni il suo lavoro è consistito nell’esecuzione di audit interni ed esterni, nello sviluppo e nella formazione dei dipendenti, nel controllo della conformità legale e nel lavoro di pubbliche relazioni e di associazione.

Nell’ambito del suo lavoro autonomo come consulente di gestione ambientale, ha creato uno dei primi sistemi di gestione ambientale in Germania.

Ha conseguito il diploma in biologia dopo gli studi presso l’Università Westfälische Wilhelms di Münster.

Hans-Peter Völpel

Hans-Peter Völpel è ingegnere di sviluppo e direttore tecnico di TheraBionic GmbH. Dal 2013 è a capo dello sviluppo della tecnologia TheraBionic.

Con un proprio ufficio di sviluppo, dal 1983 è attivo principalmente nello sviluppo della tecnologia medica e di misura. Nell’ambito dei suoi progetti è stato coinvolto nelle procedure di approvazione dei nuovi dispositivi medici. Ha una vasta esperienza tecnica nello sviluppo e nella produzione di sistemi elettronici medicali e industriali in conformità alle linee guida.

Ha studiato ingegneria elettrica presso le Università Tecniche di Karlsruhe e Berlino, laureandosi in ingegneria.